Anno record per l’immobiliare residenziale nel centro di Londra

Posted

31 Gennaio 2012 – I valori degli immobili residenziali su tutto il territorio principale di Londra hanno registrato nel 2011 livelli record, dice il consulente immobiliare internazionale, Savills.

Londra continua ad essere considerata come un rifugio sicuro per gli acquirenti internazionali. I prezzi nel pieno centro di Londra sono aumentati del 1,0% nell’ultimo trimestre dell’anno, portando la crescita complessiva nel 2011 al 14,1%. Ciò a fronte di una crescita annua di appena 7,2% nel 2010. Le Case hanno continuato a fornire performance superiori ad appartamenti nel pieno centro di Londra, con valori fino al 15,7% nel 2011 rispetto al 13,3% per gli appartamenti.

“Questa crescita nel 2011 è stata inaspettata in questo periodo ed è stato quasi interamente alimentata nella seconda metà dell’anno, da una massiccia iniezione di soldi da parte di acquirenti stranieri”, spiega Yolande Barnes, direttore di ricerca Savills.

La piazza del mercato internazionale
La domanda proviene da tutto il mondo, con gli acquisti internazionali che rappresentano circa il 55% delle vendite nel pieno centro di Londra, contro il 52% nel 2010. L’incertezza economica globale ha influenzato il mercato, con la parte acquirente europeo del mercato in crescita dal 13,2% delle vendite nel 2010 al 19,5%, ed acquirenti medio oriente dal 7,6% al 8,5%.

Al contrario, gli acquirenti cinesi non sono ancora entrati nel mercato in gran numero, che rappresenta appena il 2% del fatturato rispetto al 3,2% nel 2010.

La fascia alta del mercato di Londra centro prime ha visto eccezionali livelli di crescita. Acquirenti internazionali hanno registrato quasi i tre quarti delle vendite oltre £ 5 milioni. L’ultra-prime (con valori medi di £ 15 milioni) ha visto salire i valori 18,6%% nel corso del 2011, portando a un livello record del 24% rispetto al loro picco precedente, testimonia alla crescente domanda da parte i super-ricchi globale.

“Immobili residenziali di centro Londra prime ha avuto un anno straordinario, in particolare nella fascia alta,” dice Barnes.

“L’acquisto di attività basate sulla ricchezza internazionale ha creato un mercato che è distinto dal resto del primo Londra. I migliori indirizzi nelle migliori posizioni sono diventati elevata a status internazionale asset class e sono valutati come un negozio relativamente sicuro di ricchezza in un mondo incerto. Alcuni di questi acquirenti stanno facendo un gioco di valuta, ma la maggior parte sono anche alla ricerca di un sicuro investimento a lungo termine “.

“Acquirenti esteri tendono a possedere beni per più tempo di venditori Regno Unito e così sono diventati investitori rete. Stimiamo che ci sia stato un afflusso netto di ricchezza internazionale pari a circa £ 4.3 miliardo solo quest’anno, ” dice Barnes.